LegaFiloOro

Riscoprire la multisensorialità

 

Visita alla sede nazionale della Lega del Filo d’Oro

Osimo (Ancona)

mercoledì 28 novembre 2018

orario: 06:45 - 19:40

Punti di partenza: Ferrara, Bologna, Fermo

Questa visita guidata alla nuovo Centro Nazionale della Lega ad Osimo (AN), una struttura all’avanguardia in Europa per l’assistenza, la cura e la riabilitazione degli ospiti con sordocecità e pluriminorazioni psicosensoriali, è stata organizzata grazie al supporto indispensabile della Lega del Filo d’Oro, co-partner di questa iniziativa insieme agli Ordini degli Architetti PPC di Ferrara, Bologna e Fermo e all’Università degli Studi di Ferrara.

Nell’occasione gli specialisti che hanno contribuito all’ideazione e alla costruzione di questa struttura, come di molti altri spazi dedicati ad ospiti con sordocecità, guideranno i partecipanti alla scoperta dei progetti realizzati per la didattica, gli uffici, la residenza, lo sport e il benessere, tutti destinati ad accogliere ospiti con sordocecità e pluriminorazioni psicosensoriali e gli operatori del Centro.

Gli esperti saranno una guida indispensabile nell’analisi del metodo di valorizzazione delle capacità degli ospiti messo in atto dalla Lega del Filo d’Oro, nello studio dell’impatto che hanno avuto le caratteristiche dell’utenza sulle scelte di layout e dei materiali che contraddistinguono gli edifici e nella valutazione di come anche il progetto architettonico contribuisca alla cura della persona. Imparare a progettare tenendo conto di tutte le capacità psico-fisiche dell’uomo, sempre differenti, vuole dire riscoprire il senso profondo del progetto, la sua multisensorialità e la sua sinergia con il benessere di chi lo abita e di chi ci lavora.

Il programma prevede la visita degli spazi interni ed esterni, il contatto con le attività di istituto (educatori e utenti), la partecipazione ad un’attività esperenziale per capire gli aspetti percettivi della disabilità plurisensoriale ed una presentazione in aula degli aspetti tecnico-progettuali legati alla didattica e all’adattamento degli spazi di vita e di lavoro degli ospiti con sordocecità e pluriminorazioni psicosensoriali (vedi programma).

 

La visita può essere effettuata a partire da Osimo (in via Linguetta 3, per chi si trovasse già nelle vicinanze) oppure con un pullman da Ferrara (con sosta a Bologna) per chi volesse condividere con altri un mezzo di trasporto dedicato.

La visita è aperta a tutti coloro che vorranno iscriversi (pedagogisti, insegnanti, progettisti, care givers, cittadini, ecc.), fermo restando il rispetto del numero massimo di 60 posti disponibili.

RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE

 

L’evento viene proposto dall’Università degli Studi di Ferrara in collaborazione con l’Ordine e la Fondazione degli Architetti P.P.C. di Ferrara (con il supporto delle sedi degli Ordini APPC di Bologna e di Fermo).

Patrocinano l’evento il Collegio e la Fondazione dei Geometri di Ferrara, l’Istituzione Scolastica del Comune di Ferrara, il CFR, l’UICI, l’ENS, l’AIDUS e il CERPA.

 

La visita è GRATUITA, però è obbligatoria l’iscrizione preventiva, compilando questo modulo; seguirà conferma dell'iscrizione ed eventuali indicazioni per il pagamento del pullman.

Tutti gli iscritti potranno infatti partecipare raggiungendo autonomamente la sede della Lega del Filo d’Oro ad Osimo con mezzo proprio (incontro alle 10:45 di fronte all’ingresso principale). Chi fosse interessato può però viaggiare con il pullman messo a disposizione dall’organizzazione, che farà tappa a Ferrara e Bologna (vedi programma).

In sede di iscrizione è quindi possibile chiedere di usufruire del mezzo di trasporto e verrà successivamente inviato un link curato dal Consorzio Futuro in Ricerca (che supporta l’iniziativa), per effettuare il pagamento con bonifico o carta di credito. Il costo del viaggio andata e ritorno in pullman è di 24 €.

 

L’attestazione di frequenza e/o il rilascio dei crediti formativi, prevedono la partecipazione obbligatoria all’intera visita, che verrà registrata secondo le modalità stabilite da regolamento di ciascun Ordine o Collegio, nella misura di:

4 CFP Architetti [aut. Ordine di Ferrara, previa registrazione obbligatoria anche sul sito di IMateria],

4 CFP Geometri [aut. in Convenzione con il Collegio Ferrara].

 

Per dubbi in fase di compilazione contattare:

arch. Maddalena Coccagna, tel. 0532.293658, e-mail: formazioneth@unife.it.

 

Si ricorda che la registrazione è necessaria per poter gestire i registri presenza alla partenza e all'arrivo e quindi per l'attestazione anche della sola partecipazione.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Partenza con pullman da Ferrara (di fronte alla stazione ferroviaria)
Partenza con pullman da Bologna (parcheggio dell'Arcoveggio, via Corticella)
Incontro direttamente a Osimo, ingresso principale in via Linguetta 3
 
al sacco (mi porto il pasto da casa)
usufruirò del catering allestito presso la sede della Lega del Filo d'Oro (pagamento a parte)
 
 
solo attestato di partecipazione
anche CFP architetti e geometri
 
SI
NO
 
SI
NO
 

GESTIONE DEI DATI

Potrete rivolgervi al titolare del trattamento per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D. lsg 196/03, come indicato nell'informativa completa disponibile a questo link: MODULO DI CONSENSO INFORMATO.

Titolare del trattamento dei dati è l'arch. Maddalena Coccagna del Centro di ricerca CIAS, Università degli Studi di Ferrara.

prof. Sante Mazzacane

e-mail: mzs@unife.it

 

Department of Architecture

University of Ferrara

via Quartieri, 8 | 44121 Ferrara

INFO

HEAD

CONTACT US

Dipartimento di Architettura

via della Ghiara 36 | 44121 Ferrara

 

Dipartimento di Scienze Mediche

via Fossato di Mortara | 44121 Ferrara

 

Tecnopolo dell'Università di Ferrara

via Saragat 13 | 44122 Ferrara

e-mail: cias@unife.it

tel. +39.0532.293658

© Copyright 2016. All Rights Reserved.