Corsi approfondimento VVF 2021-2022

CORSI DI APPROFONDIMENTO IN PREVENZIONE INCENDI

Accreditati ai sensi del DM 05 agosto 2011, art.4

[Aut. Min. Reg. E-R 32905 del 30.11.2021]


14 dicembre 2021 | 17 febbraio 2022

6 corsi | streaming sincrono

Ordine dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati di Ferrara

A chiusura di un anno molto denso di iniziative formative, seppure tutte in modalità a distanza a causa della pandemia, desideriamo proporre 6 nuovi Corsi di approfondimento in materia di prevenzione incendi, sia riproponendo temi che ci sono stati sollecitati sia introducendo nuove norme, in particolare ma non solo i Decreti che presto andranno a sostituire il DM 10.03.1998. Sappiamo che l’interesse verso queste tematiche non riguarda solo gli esperti antincendio ma anche coloro che, a diverso titolo, si occupano di sicurezza e quindi ogni corso prevede sia una sezione approfondimento del disposto normativo sia l’analisi di esempi e casi studio operativi.

 

Ogni corso è di 3 ore, per tenere conto della maggiore difficoltà a seguire corsi online per tempi prolungati, per quanto svolti alternando concetti e procedure ad esempi e casi di studio. Tutti i corsi sono frequentabili e vengono attestati singolarmente, previo superamento del relativo test finale di apprendimento obbligatorio. 

 

I corsi sono validi ai fini dell’aggiornamento degli iscritti all’Albo Ministeriale di cui agli artt. 3 e 6 del DM 5 agosto 2011 e vengono proposti in collaborazione con gli Ordini patrocinatori, in particolare l’Ordine dei Periti Industriali di Ferrara che è soggetto promotore, insieme al Centro Ricerche CIAS dell’Università degli Studi di Ferrara. Si ricorda infatti che le Università, ai sensi del Decreto Ministeriale 05 agosto 2011, all’art.4, sono a tutti gli effetti soggetti organizzatori e non soggetti terzi, in interazione con gli Ordini e Collegi professionali.

 

I corsi sono aperti a tutti i diplomati o laureati in una delle discipline previste dal DM 05.08.2012 all’art. 3 (ingegneri, architetti, chimici, agronomi e dottori forestali, geometri, periti industriali, agrotecnici, periti agrari) ma anche a tecnici non abilitati in prevenzione incendi, che fossero comunque interessati alle tematiche che vengono affrontate.

 

Tutti i corsi si svolgeranno in streaming sincrono, garantendo sia la piena interattività docente/partecipante sia il controllo di riconoscimento e continuativo della frequenza (con piattaforma certificata).

Al termine di ogni corso è previsto l’obbligo di superamento di un Test di Apprendimento di 10 domande, costituito da una prova a risposta multipla (3 possibili risposte). La prova finale, in forma digitalizzata, sarà da effettuare in 20’ minuti e, come previsto dalle circolari ministeriali, solo i candidati che avranno risposto positivamente ad almeno 7 domande e frequentato secondo lo standard di legge, riceveranno l’attestato di partecipazione e i relativi crediti formativi.

PROCEDURA DI ISCRIZIONE

I soggetti organizzatori hanno affidato la gestione contabile delle iscrizioni al CFR (Consorzio Futuro in Ricerca), riservandosi il controllo delle iscrizioni (con numero di posti limitato) che deve essere quindi effettuato attraverso questo portale. Queste le modalità offerte di partecipazione:

1 corso (3 ore di formazione): 45 € + iva

6 corsi (18 ore di formazione): 225 € + iva

I corsi vanno scelti all'atto di questa iscrizione (previa verifica della disponibilità dei posti) ed il pagamento avverrà successivamente all'accettazione della domanda.

Non sarà possibile modificare la prenotazione dopo l'iscrizione, a meno che la segreteria del corso (formazioneth@unife.it) non verifichi l'effettiva disponibilità di posto, e solo prima della scadenza dell'evento già prenotato.

RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE


Per iscriverti ai corsi compila questo modulo di registrazione, una volta che avremo verificato l'effettiva disponibilità di posti (in ordine di iscrizione) riceverai il link al sito del Consorzio Futuro in Ricerca (CFR) attraverso cui potrai provvedere al pagamento (con bonifico bancario o tramite carta di credito). 

Nel caso di pagamento da parte di Enti pubblici, occorre che l'Amministrazione del/dei partecipanti che intendono iscriversi contatti il CFR (convegni@unife.it) per concordare le modalità di pagamento.  Anche in questo caso riceverete le iscruzioni solo dopo le iscrizioni da completare qui.

ATTENZIONE: la partecipazione si intende accettata solo al ricevimento effettivo del canone di iscrizione (nel caso di Enti pubblici dell'arrivo dell'impegno di spesa).


Per dubbi in fase di compilazione contattare: arch. Maddalena Coccagna, tel. 0532.293658, e-mail: formazioneth@unife.it.


Ogni ora di corso prevede l’attribuzione a tutti i partecipanti in possesso della relativa abilitazione, di qualsiasi Ordine o Collegio; di: 1 credito CORSO di aggiornamento in prevenzione incendi (DPR 151/11) OPPURE 1 credito CORSO di aggiornamento RSPP/ASPP (CSP/CSE)

Si ricorda che tutti i corsi antincendio FAD prevedono la partecipazione al 90% delle ore di formazione a programma, che viene registrata in modo inconfutabile e immodificabile con mezzi elettronici certificati. Ai fini dell’attribuzione dei crediti non sono quindi accettati ritardi o richieste di uscita anticipata. Richiesto superamento di test a risposta multipla (minimo 7/10 risposte positive in 20'); chi avesse DSA potrà concordare preventivamente specifici sistemi di ausilio, presentando idonea certificazione.

 

Inoltre la partecipazione a ciascun corso prevede l’attribuzione di CFP professionali secondo queste convenzioni:

6 CFP PERITI INDUSTRIALI (aut. Convenzione con l'Ordine organizzatore di Ferrara)

3 CFP ARCHITETTI (autocertificabile dall’iscritto su IMateria, come da Circ. CNAPPC 29/2014)

6 CFP GEOMETRI (autocertificabile su piattaforma SINF, in Convenzione con Collegio di Ferrara)


Per i CFP, gli iscritti ad altri Ordini o Collegi dovranno informarsi autonomamente presso la propria segreteria.

 
 
 
 
 
CORSO 6: Attività in edifici pregevoli per arte e storia RTV 10 e 12
 
Prevenzione Incendi
ASPP/RSPP/CSP
art.37 (datore di lavoro, dirigente, preposto, RLS)
nessuno
 
 
SI
NO
 
 
SI
NO
 
 
 
SI
 
 

GESTIONE DEI DATI

Potrete rivolgervi al titolare del trattamento per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D. lsg 196/03, come indicato nell'informativa completa disponibile a questo link: MODULO DI CONSENSO INFORMATO.

Titolare del trattamento dei dati è l'arch. Maddalena Coccagna del Centro di ricerca CIAS, Università degli Studi di Ferrara.